Ciccio Graziani

Ciccio Graziani

Chi era Ciccio Graziani?

Graziani era quel attaccante che trovavi  a difendere nella propria area di rigore, era quello che correva e lottava a tutto campo, che rappresetava il sacrificio che il popolo granata cercava. Graziani era quel giocatore che avrebbe fatto di tutto per mettere in condizioni di segnare il suo "gemello" Pulici, come nel famoso Genoa - Torino, sotto di una rete, in corsa per il Titolo, Graziani si lanciò contro i pugni chiusio in uscita del portiere ligure, riuscendo a fornire l'assist del pari a Pulici, ma fracassandosi il naso,nonostante l'infortunio, riuscì a combattere il dolore e scendere in campo la domenica successiva e siglare una incredibile tripletta contro la Samp.

Graziani è quel giocatore che ha ridato al Toro il suo settimo scudetto che mancava dalla tragedia di Superga.

Graziani è quell'attaccante che nonostante tutto trova anche il modo di essere capocannoniere.

Questo era Ciccio Graziani, Campione del mondo con la nazionale italiana nel 1982, con 122 gol totali nel Torino si trova al 7º posto della classifica dei marcatori del club granata dietro a Valentino Mazzola (123).


11 prodotti

11 prodotti